Storia | Personaggi | Cinema/Media | Letteratura
  Luoghi | Cronaca | Arte/Musica | Da sapere ...
 

Il Corriere dei piccoli

Il Corriere dei Piccoli, pubblicato dal 1908 al 1995, è stato il primo Set­ti­ma­nale di fumetti dell'editoria italiana.
Il Corriere dei Piccoli divenne ben presto „il" giornalino preferito di tante ge­ne­razioni di bambini e ragazzi italiani. All'inizio tutte le storie per bam­bi­ni ave­vano un'impronta nettamente nazionale, richiamandosi principalmente alla pedagogia del Risorgimento.
Il Corriere dei Piccoli (Corrierino) pubblicò numerosi fumetti americani, nella versione, ov­via­mente, italiana. Per esempio Bibì e Bibò (The Katzenjammer Kids, creati nel 1897), Fortunello (Happy Hooligan, nato nel 1899) e Arcibaldo e Petronilla (Jiggs & Maggy).
Più famose diventarono le avventure del "Signor Bonaventura", crea­zio­ne tutta italiana di Sergio Tofano, la cui prima storia fu pubblicata il 28 ottobre 1917. Bonaventura era vestito con una caratteristica marsina e bom­betta rossa, larghi pantaloni bianchi, ed era sempre accompagnato da un cane bassotto.
Clicca per ingrandire
Ognuna delle avventurre incominciava con la classica frase: "Qui co­min­cia l'avventura del Signor Bonaventura ...", e finiva inva­ria­bil­men­te con una ricompensa per l'ingenuo ma onesto Bona­ven­tura che rice­ve­va in premio un assegno da un milione di Lire. Con l'inflazione – si sa ­ le lire persero il loro valore e allora a partire dalla fine degli anni 50 si passò ad un assegno di un miliardo!

Clicca per ingrandire
Il successo del personaggio „Signor Bonaventura“ fu tale che le sue avven­tu­re apparsero ininterrottamente ogni settimana per ventisei anni, fino al 1943, diventando uno dei fumetti di maggior successo della prima metà del Nove­cen­to. Dopo la guerra le pubblicazioni vennero riprese ma nel corso degli anni cinquanta le avventure pubblicate del „Signor Bonaventura“ diminuirono fin­chè il personaggio scomparve completamente negli anni sessanta.

Clicca per ingrandire
Oltre ai fumetti il Corrierino pubblicò anche racconti a puntate e diverse ru­bri­che, come "La palestra dei lettori", "Corrierino-club" e "Corrierino Sport". Ill settimanale aveva anche componenti istruttive come l'inserto Corrierino Scuo­la, che pubbli­cò schede (da usare per varie ricerche), atlanti geografici e sto­ri­ci, scenari naturalistici da completare e altro. Un altro punto di forza furono i soldatini o i calciatori, le bamboline di carta coi vestiti e gli accessori e tutta una serie di giochi e di ambientazioni in carta tutti da incollare su cartoncino e ritagliare.

Clicca per ingrandire
Il Corriere dei Piccoli ha subito negli anni molte modifiche per quello che ri­guar­da la formula, il formato e la foliazione. L'avvento della tv commerciale ha spinto il settimanale a modifiche nei contenuti, come pubblicare a fumetti le serie animate più in voga. È uscito in edicola senza interruzioni fino al 15 agosto 1995.
Quest'ultimo episodio del „signor Bonaventura“, datato 1928, è par­ti­co­lar­men­te interessante per la storia del costume perchè l'uso di una stola di vol­pe in­tera („renàn“) con coda, muso e zampe, considerato l'apice dell'ele­ganza femminile nell'anteguerra, oggi è completamente scomparso perchè l'odierna coscienza animalistica della gente lo renderebbe ancora me­no accettabile di una comune pelliccia.
 

Il Signor Bonaventura

Generazion di italiani hanno letto il Corriere dei Piccoli. Stranamente a me è rimasto impresso quasi solo un personaggio, quella strana figura con la giacca rossa che alla fine di ogni avventura riceveva sempre una grossa ri­com­pensa.

Il secolo del Corriere dei Piccoli. Un'antologia del più amato settimanale illustrato

Il secolo del Corriere dei Piccoli. Un'antologia del più amato settimanale illustrato
Cliccare sull'immagine
per comprare il libro


Il Corriere dei Piccoli

Il Corriere dei Piccoli. Un'antologia del più amato
settimanale illustrato

Cliccare sull'immagine
per comprare il libro


Il Corriere dei Piccoli

Il «Corriere dei Piccoli»
in un secolo di
riviste per ragazzi

Cliccare sull'immagine
per comprare il libro


Sor Bonaventura

Il teatro di Bonaventura
Cliccare sull'immagine
per comprare il libro


Sor Bonaventura

Bonaventura. I casi e le
fortune di un eroe gentile

Cliccare sull'immagine
per comprare il libro


Corriere dei piccoli

Corriere dei piccoli
Nr. 19 1966

Cliccare sull'immagine per
comprare l'edizione